Skip to content

Il rumore del mare

agosto 7, 2012

In Queste notti calde
Ho Dormito spesso
con la portafinestra aperta
E mi ha accompagnato
..
Il rumore del Mare..
I flutti Sulla battigia
Quel rumore costante
Dellle onde che si frangono
Sulla spiaggia
Sottofondo
Sonoro di una me
Che nata e cresciuta a Firenze
Ha avuto sempre
Nel cuore
Questo suono
E solo questo
Svegliarsi e fare colazione
Sentendo lo scroscio
Del mare
L’onda che si abbatte
Questo suono
Lo amo come
Una canzone dei Dire Staits

Quando ho abitato a Santa barbara
In quella casa affacciata
Sull’oceano
In quello strano bellissimo e malinconico anno
Il suono del mare era ll
dolce risveglio

E .. in questa casa Elbana
Lo riscopro ora come
Un vecchio amico
Che non posso più lasciare

Annunci
One Comment leave one →
  1. Silvano Raimondi permalink
    agosto 7, 2012 7:57 am

    Solo chi ama il mare come tu lo ami puo’ scrivere e raccontare di lui con un sentimento profondo che nasce dalle nostre origini. Anch’io amo il mare, lavoro sul mare,lavoro per navi e per gente che vivranno sempre sul mare e quindi comprendo i tuoi sentimenti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: