Vai al contenuto

Somewhere

ottobre 18, 2018

Somewhere

Over the rainbow

My soul is

hiding

Ducking

Waiting

Somewhere

Annunci

Killing people

ottobre 15, 2018

I’ve learnt to kill people

Killing people means cancel them

wipe them out

From my soul and life

Killing people do not mean to ate them but

not to have any kind of relation

Once, more than once,

in the past I’ ve been erased and terminated by others

It took many years to understand that this a way of surviving

You kill people that are angry at you

You kill people that are toxic to you

You kill people that you forget or you lost interest in them

Killing people you grow and make space for new people

Or simply you remain alone

Killing people is like decluttering your closet

You remove old stuff and keep only the good ones

But if I look at my closets I see too many things

Maybe I am still learning !

Slipping away

ottobre 10, 2018

When you think you have reached what you were expecting since ages

When your feelings are satisfied

You start looking around and everything is slipping away

Again

You ask to yourself what’s next

But no new projects are coming to your mind

You face the emptiness

Full of emptiness

No passion

No interests

No newness

The boredom kingdom

Grey boring future

Most of the strings attaching you to the past have been cut

Rescinded

What’s next then to replenish this emptiness

Light

ottobre 1, 2018

Quella sensazione di leggerezza

Che mi prende quando alla cinque di mattina

Il taxi mi aspetta

Per portarmi a peretola

Il viaggio

Dimensione di vita

Il trolley marrone

E..

Non importa la destinazione

Non importa se e’ boston se e’ Santa Barbara o solo Palermo

Un viaggio e’ un ponte tra qui ora e la

Tra laura diverse

Tra vite alternative

Vari universi

E nel mezzo

Il nulla

Tempo sospeso

Per pensare

Per osservare

Per lasciare parlare il cuore

Vagare nei meandri

Sensazioni antiche

Tempo fuori luogo

Luogo fuori tempo

Thoughts on a bus to pisa

settembre 6, 2018

Che la mia vita abbia tante strade tante caselle tanti bus treni aerei tanti incontri e scontri

Tanti volti cuori sorrisi sguardi amici nemici

Che abbia cercato di riempirla di tutto questo

Lo sapevo

Ma che poi di tutto questo rumore di sottofondo restino impressi solo alcuni pitch frequenze scappate dal filtraggio

O si mescoli tutto in una noia da white noise

La solitudine ci accompagna e si stempera in fugaci attimi

Per poi riprendersi il suo ruolo principe di regina della vita

libri letti recentemente

settembre 4, 2018
tags: ,

Petros Markaris Il prezzo dei soldi

Murata Sayaka La ragazza del convenience store

Elizabeth Strout Resta Con me

M. Bussi Un’aereo senza di lei

M.C. Beaton Agatha Raisin-Arriva la sposa!

M.Malvaldi A bocce ferme

A. Manzini L’anello mancante

A. Munthe La storia di San Michele

A. Camilleri Il metodo Cataliotti

M. Bussi Il quaderno rosso

F. Genovesi Il mare dove non si tocca

M. Bussi Tempo assassino

A. Holt La condanna

F. Savalier Mio caro Neardental

A. Gimenez-Bartlett Mio caro serial killer

C. Sanchez Entra nella mia vita

F. Vargas Il morso della reclusa

M. Gramellini Avro’ cura di te

M. Carlotto Blues per fuorilegge e vecchie puttane

M. Bussi Mai dimenticare

A. Weir Artemis la prima città sulla luna

Google e ..

settembre 4, 2018

Oggi sono vent’anni che hanno fondato Google.. e prima? Esisteva un mondo in cui non sapevo tutto in un attimo? Si avevi il cellulare già da più di dieci anni e la mail e il pc

Ma non era la stessa cosa

Ci sono piccoli cambiamenti che sono enormi

Più dell’ invenzione della ruota

Chiudo gli occhi e cerco di ricordarmi la mia vita di allora

Un amico in California con cui chattavo tramite un account su una macchina Sun .. cerco di ricordarmi la istruzione Unix che andava scritta… e’ talmente preistoria che se dovessi farlo ora non saprei neppure da dove cominciare

Anche le mail erano per noi eletti Che lavoravamo all università

LA pagine web scritte in casa

Skype e’ stato inventato nel 2003 .. altri cinque anni un altro balzo

Il mio primo iPhone l’ho comprato nel 2007

Nel 1998 presi servizio a Palermo giovane associata di 38 anni

Cerco di ricordarmi chi ero nel 1998, mi ricordo solo che al mio amico m. Di 36 anni Fu diagnosticato il cancro

Quello ancora nessuno l’ha sconfitto.. eppure sono passati venti anni…